istituto comprensivo_negrar

vincitore_2017

luogo: verona, vr
anno: 2017
committente: comune di negrar
progetto: Laprimastanza
ellevuelle architetti

La nuova scuola è pensata come il luogo dell’incontro, e del vivere in comunità. Il nuovo volume prende forma attorno al suo cuore centrale:la corte. Una corte come attrattore di opportunità non solo per alunni e insegnati, ma come nuovo centro di socializzazione per tutti. Una corte che si fa orto didattico, per mettere gli alunni in continuo dialogo con la natura nei momenti di intervallo e dove poter sviluppare laboratori didattici utili a connettere gli studenti alla cultura agricola del territorio di Negrar. Una corte come orto cittadino e occasione di integrazione ed incontro di tutta la cittadinanza per trascorrere un’ora del proprio tempo in comunità, prendendosi cura, anche nelle ore pomeridiane, degli orti e degli spazi verdi della scuola. Una corte come spazio polifunzionale in cui organizzare lezioni all’aperto nelle giornate di bel tempo, spettacoli musicali, teatrali, installazioni artistiche e piccole occasioni di sperimentazione delle attività svolte in-door.