sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

titlebar

Progetti

titlebar

ampliamento scuola bagnara di romagna

ampliamento di un complesso scolastico_bagnara di romagna_ra_2012_Primo premio

La collocazione dell’ampliamento della scuola vuole essere una occasione per ridefinire un luogo pubblico acquisendo nuove opportunità spaziali e tipologiche che ne definiscano una forma urbana compiuta e al contempo offrano dei luoghi chiaramente distinguibili e fruibili da chi abita e vive questi spazi.
Per questo motivo la scelta di collocare i due nuovi volumi (primo e secondo stralcio) attorno ad uno spazio centrale a corte, permette all’intero complesso scolastico di assumere una chiara dimensione architettonica e tipologica che si rifà ad altri esempi nella storia.
In questo modo si è riuscito ad integrare in un complesso dalla planimetria unitaria tre interventi di ampliamento che sono stati realizzati e saranno realizzati in altrettante epoche differenti e che quindi hanno, gioco forza, un linguaggio architettonico differente.
La nuova collocazione delle due ali del nuovo edificio, allineate nella direzione est-ovest (I° stralcio) e nord-sud (II° stralcio), permette di sfruttare il portico a doppia altezza esistente per avere un percorso coperto che conduca alle nuove aule. In tal modo non viene rivoluzionato il percorso di accesso all’intero complesso scolastico ma viene completato attraverso un suo prolungamento attorno alla nuova corte centrale.
Ulteriore elemento cardine della strategia insediativa sta nell’aver posizionato le volumetrie del nuovo ampliamento in modo tale da non creare una unica grande corte centrale ma andando a dividere l’esistente spazio verde esterno in due parti. In tal modo sarà possibile un suo maggiore utilizzo e una maggiore versatilità di tali ambiti verdi che potranno essere utilizzati anche da più classi contemporaneamente senza che l’attività di una classe interferisca o disturbi l’attività dell’altra. La corte centrale mantiene comunque una dimensione prevalentemente pubblica, rispetto agli altri spazi aperti, in modo tale da poter assolvere alle sue funzioni di rappresentanza, accesso e agire come principale area di ritrovo in comune per i diversi utenti del complesso scolastico.
Volumetricamente il nuovo ampliamento è caratterizzato da due corpi bassi che oltre a mitigare l’impatto con il paesaggio circostante, permettono di non ostacolare la vista del complesso scolastico esistente sull’area verde ad est e a sud.

progetto vincitore_in fase di realizzazione

progettisti:
Davide Agostini
Matteo Battistini
Steve Camagni
Francesco Ceccarelli
Davide Neri

collaboratori:
Mattia Zani_plastico

social

social

Privacy Policy | site by Luca Calderoni - Tommaso Dionigi